Come Rassodare i Glutei Allenandosi in Casa

28 Agosto 2020 Off Di Stefano Mesti

Questa guida spiegherà come ottenere un rassodamento ottimale del tuo gluteo. Se hai buona volontà nel seguire determinati esercizi, allora devi solamente seguire i passi di questa guida con attenzione. Leggi bene e vedrai poco alla volta che il tuo gluteo ritornerà come prima.

Per prima cosa che desidero dirti che è importante fare attenzione all’alimentazione, evitiamo cibi grassi. Detto questo, prendiamo lo zaino e mettiamo dentro una tovaglia che stenderemo a terra. Dopo di chè andiamo a comprare una bottiglietta di integratori di sali minerali e andiamo in un luogo di campagna. Appena giunti, tiriamo dallo zaino la tovaglia e stendiamola per terra. Meglio lavorare all’aria aperta che a casa.

Dopo aver steso per bene la tovaglia, mettiamoci in ginocchio su di essa con le mani ben appoggiati a terra e solleviamo la coscia destra, facendo in modo che sia in asse con il bacino. Facciamo in modo di sollevare con delicatezza la gamba per ben 20 volte. Dopo aver finito, solleviamo per altri 20 volte la gamba del lato opposto, cioè la sinistra. Mi raccomando a stare attenti a non muovere la schiena quando eseguiamo il movimento.

Dopo avere eseguito l’esercizio beviamo moderatamente la nostra bibita di sali minerali, questo farà in modo di riappropriarci dei sali che abbiamo perso durante la sudorazione. Ora stendiamoci a pancia in sù e solleviamo il bacino per 20 volte, contraendo bene i glutei, respirando quando solleviamo il bacino e inspirando quando ritorniamo nella posizione di partenza. Alla fine dell’esercizio e quando torneremo a casa, in aggiunta, possiamo mettere una crema specifica rassodante. Pratichiamo questi esercizi tre volte alla settimana per tre mesi circa.