Come Realizzare Quadro Porta Orecchini

14 Marzo 2020 Off Di Stefano Mesti

Dove metto gli orecchini? Vi proponiamo un modo per riutilizzare del cartone e una vecchia rivista per risolvere un problema che assilla molte ragazze quotidianamente.

I materiali utili per la composizione del porta orecchini sono : del cartone (per esempio quello di una scatola di scarpe), un quotidiano o una rivista (attenzione: le pagine devono essere abbastanza lunghe da coprire la diagonale del quadro), colla a caldo o vinilica, scotch di carta, forbici, taglierino e un cordoncino di qualsiasi genere.

Ritagliare una cornice di cartone della dimensione desiderata (es: 30×20 cm). Successivamente tagliate a metà, lungo il lato più lungo, più fogli di giornale e piegateli su se’ stessi fino ad ottenere diverse striscioline di carta; una volta composte un sufficiente numero di strisce iniziate a intrecciarle l’una sull’altra. Quando si è composto un foglio che superi le dimensioni della cornice di un paio di centimetri, incollate la cornice sul foglio e poi ripiegate i bordi sul retro di quest’ultima, dove avrete precedentemente applicato della colla.

Due piccoli consigli: se avete difficoltà a far rimanere ripiegati gli estremi delle striscioline potete aiutarvi con dello scotch di carta; se usate la colla vinilica vi consiglio di lasciar asciugare la colla applicando un peso sopra il porta orecchini per almeno un paio d’ore.

Una volta asciutto, applicare sul retro un cordoncino da usare come gancio per appenderlo al muro, fermandolo con dello scotch. Ora non vi resta che appenderlo e creare la vostra piccola opera d’arte agganciando la vostra sfilza di splendidi orecchini, o in alternativa potete incastrare dei semplici gancetti a S nella parte bassa del quadro e appendere così la vostra bigiotteria.